Al mio caro papà...

sabato 28 giugno 2008

Insalata di pasta all'adriatica

Sapore di Sfida


Con questa ricetta partecipo all'iniziativa "Sapore di Sfida" di Giallozafferano su come reinventare l'insalata di pasta. Trovo siano divertenti iniziative di questo genere. Ho pensato che la caratteristica principale di questi piatti sia la facilità e la velocità, tanto nell'esecuzione quanto nel reperire gli ingredienti.
Questa è la mia versione...


Ingredienti: 400 gr di pasta, 300 gr. di calamari, 200 gr. di polpa di rana pescatrice, 200 gr. di filetto di tonno sottolio, 200 gr. di mazzancolle sgusciate, 6-8 piccoli polpetti moscardini, 1 carota, 1 zucchina, 150 gr. piselli, 200 gr. di pomodorini, 2 acciughe sottolio, olive, foglie di basilico, 1 ciuffo di prezzemolo finemente tritato, sale q.b., olio e.v. d'oliva.
Preparazione: lavate, pulite e lessate i molluschi e la polpa di pesce, facendo attenzione che per le mazzancolle basteranno pochi minuti, mentre i polpetti andranno lessati 10-15 minuti per ultimi e da soli. Quando tutto il pesce sarà cotto, scolatelo, lasciatelo raffreddare, tagliatelo a pezzetti e mettetelo in una capiente terrina. Lavate e tagliate a cubetti la carota e la zucchina e lessatele velocemente in acqua bollente salata assieme ai piselli. Raggiunta la giusta cottura, devono risultare leggermente croccanti all'interno, versateli nella terrina assieme al pesce. Unite il tonno sbriciolato con le mani, i pomodorini, le acciughe tagliate sottilmente, le olive, il basilico ed il prezzemolo finemente tritato. Condite con sale e pepe, olio extra vergine d'oliva e mescolate. Scolate al dente la pasta che nel frattempo avrete lessato in abbondante acqua salata, raffreddatela sotto un getto d'acqua fredda, versatela nella terrina assieme al condimento e mescolate con cura tutti gli ingredienti. Lasciate riposare brevemente e servite.

giovedì 26 giugno 2008

Pennette al tartufo di Marcella

Da un pò avevo in mente la ricetta di Marcella riguardo il "Tartufo dei poveri", oggi mi son deciso ed ho voluto provarla utilizzando un formato diverso di pasta. Ne è risultato un piatto squisito, ricco di profumi e dal sapore delizioso che si prepara in pochi minuti e senza difficoltà.

Ingredienti: 2 etti di funghi champignon, 15 olive nere al forno snocciolate, mezzo spicchio d'aglio, un pezzetto di peperoncino, 2 filetti d'acciuga, olio ev d'oliva, sale q.b..
Preparazione: incollo esattamente le indicazioni di Marcella dal suo blog:
"Frullare tutti gli ingredienti, intiepidire la salsa ottenuta e con questa condite spaghetti alla chitarra all'uovo."
Io non ho usato pasta all'uovo, ma son comunque rimasto entusiasta del risultato.

sabato 21 giugno 2008

Nuovo Premio

Dopo i lavori di ristrutturazione del blog, per i quali ringrazio Cristina, son felice di ricevere questo premio dalle mani di Manu e Sally. Grazie ragazze!

un colore: nero
un numero: 9
un libro: tutti di Oriana Fallaci
un film: ce ne sono molti, Il padrino, il mandolino del capitano Corelli, il gladiatore...
una pietanza: fritto misto
un dessert: tiramisù
un posto: Creta
un momento del giorno: il mattino
blogs,chat,forum: blogs
un punto di riferimento attuale: la mia famiglia
un punto di riferimento storico: i miei genitori
un punto di riferimento di fantasia: I Simpson ;)))
una canzone: All for One
progetti immediati: le vacanze
sei felice? si, grazie a mio figlio ed alla mia famiglia.
osi dire la tua eta? Certamente!...

Augurandovi buona domenica, passo questo premio a tutti quelli che hanno voglia di prepararlo.
Ciao

venerdì 20 giugno 2008

Lavori in corso


Aggiornamento blog.

mercoledì 18 giugno 2008

Spaghetti con frutti di mare in bianco

Questo è uno dei primi piatti estivi che preferisco, semplice e veloce da preparare, ti permette di assaporare in pieno i profumi ed il delizioso sapore inconfondibile di questi frutti di mare.
Ingredienti per 4 persone:
400 gr. di spaghetti, 800 gr. di cozze, 600 gr. vongole, 1 o 2 spicchi d'aglio, un ciuffo di prezzemolo, 100 cl di vino bianco secco, olio e.v. di oliva, peperoncino, sale q.b.
Preparazione: Lavate e pulite le cozze e le vongole. Cuocetele in un tegame con olio e.v. d'oliva, l'aglio, una spruzzata di vino bianco, un trito di prezzemolo ed un pizzico di peperoncino. Coprite con un coperchio e cuocete a fuoco alto fino a quando si apriranno. Una volta aperti, sgusciate i molluschi lasciandone una piccola parte con i propri gusci e poneteli in una padella con un filo d'olio evo, qualche cucchiaio di brodo di cottura dei molluschi e lasciate insaporire a fuoco basso. Nel frattempo cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli ancora al dente e versateli nella padella. Aggiungete un'altra manciata di prezzemolo fresco tritato, saltateli un paio di minuti e servite.

giovedì 12 giugno 2008

Triglie al pomodoro

Leggendo un post di Pippi, mi è venuta voglia di preparare delle triglie. Si prestano ad essere preparate in molti modi, ma quello che preferisco è il seguente:
Ingredienti: 600 / 800 gr di triglie fresche, un bicchiere di passata di pomodoro, qualche pomodorino ciliegino, 1 spicchio d'aglio, 1 bicchiere di vino bianco secco, una manciata di capperi, 1 ciuffo di prezzemolo tritato, sale, peperoncino, olio e.v. d'oliva.
Preparazione: lavate le triglie, evisceratele, squamatele e tenetele da parte. In una capiente padella fate soffriggere lo spicchio d'aglio nell'olio e.v.o. facendo attenzione a non bruciarlo. Aggiungete la passata di pomodoro, i capperi, un pizzico di sale e di peperoncino, mescolate brevemente, versate e lasciate sfumare il vino bianco. Quando la salsa si sarà ristretta aggiungete le triglie, i pomodorini ed il prezzemolo finemente tritato. Lasciate cuocere a fuoco moderato per alcuni minuti e servite.

martedì 10 giugno 2008

Rieccomi!

Finalmente sono riuscito a risolvere il problema ed a sostituire il pezzo danneggiato.
Grazie di cuore a tutti per i vostri commenti!
Si ricomincia!!!
Stefano

domenica 8 giugno 2008

Che rottura!

Purtroppo ho il pc rotto, pertanto non posso rispondervi né tanto meno aggiornare il blog fino a quando avrò risolto il problema. Grazie comunque delle vostre visite e dei vostri commenti. Spero di ritornare al più presto a pieno regime.
Ciao, Stefano

venerdì 6 giugno 2008

Uova in umido

Avevo in frigo quattro uova sode avanzate da una precedente preparazione che, ogniqualvolta aprivo il frigo mi fissavano annoiate con le braccia conserte. Stufo di questa situazione ho deciso di partecipare all'iniziativa di Cipolla riguardo il riciclo-ricetta.
Ingredienti: 4 uova sode, passata di pomodoro, 1 spicchio d'aglio, cannella in polvere, olio e.v. d'oliva, sale, pepe, qualche goccia di limone.
Preparazione: Tritate finemente il prezzemolo e l'aglio, tagliate le uova a metà, disponetele su una teglia, conditele con la passata di pomodoro, il trito di aglio e prezzemolo, sale e pepe, un pizzico di immancabile cannella e qualche goccia di limone, aggiungete un pò di passata di pomodoro sul fondo della teglia, un filo di olio e.v.o., e lasciate cuocere per 10 minuti a fuoco basso e servite. Ottime anche fredde.

giovedì 5 giugno 2008

I Premi del Mestolo

Voglio ringraziare la fantastica Pippi, per avermi donato questo simpaticissimo premio. Grazie Pippi, smack!


Sono felicissimo di donarlo a mia volta a: Annamaria, Graziella (come consolazione per la brutta settimana passata e per la bella idea di organizzare una cena di blogger), Michela, Mirtilla e, ultima ma non ultima, la simpatica Caterina.

Grazie infinite anche a Loris e Daniela per avermi omaggiato del premio (R) EVOLUTION.
Vi ringrazio di cuore!



Questo premio lo dedico a tutti coloro che non lo hanno ancora ricevuto.
Si è verificato un errore nel gadget

I miei premi - My awards

 

blogger templates