Al mio caro papà...

mercoledì 31 marzo 2010

Venezia incontra l'Europa

"Il Relais Monaco in collaborazione con Papageno, rivista enogastronomica dell'Alpe Adria, promuove cinque magiche serate di respiro europeo nella raffinata atmosfera del Ristorante "La Vigna".
"Venezia incontra l'Europa" sarà il filo conduttore di incontri esclusivi, in cui il momento culturale sarà l'occasione per costruire un menù a tema interpretato a quattro mani da Mimmo Salerno, chef del Relais Monaco in collaborazione con prestigiosi nomi della ristorazione europea.
Durante ogni serata sarà possibile degustare una selezione dei migliori vini d'Alpe Adria."
 
Venerdì 16 aprile 2010
Amarone, il “re” dei vini veneti
Ore 19.30
Musiche di Mozart e Vivaldi Silvia Celadin soprano, Pierluigi Piran al pianoforte
Ore 20.30
Menù a cura di Mimmo Salerno, chef Ristorante La Vigna. In collaborazione con gli chef: Fabrizio Nonis e Stefano Sangion – della rubrica TG5 GUSTO - Canale 5
Selezione vini del Consorzio Tutela Vini Valpolicella D.O.C.
Disponibilità limitata. Richiesta prenotazione.
Relais Monaco - Tel. +39 0422 9641 – mailbox@relaismonaco.it
Costo 60,00 euro, selezione dei vini inclusi.
Programma completo e chef della serata.

martedì 16 marzo 2010

Piatto d'oro Alpe Adria 2010


Ecco una nuova bellissima iniziativa di Papageno, la prima e unica rivista di enogastronomia dell'Alpe Adria pubblicata in italiano e tedesco. Di seguito riporto quanto pubblicato nel sito di Papageno.

Un concorso per scoprire la ricetta dell’eccellenza

"Papageno presenta il Piatto d’Oro 2010 di Alpe Adria, il primo concorso internazionale nato per promuovere la ristorazione d’eccellenza del territorio di Alpe Adria. Il concorso invita alla segnalazione di un piatto e del ristorante che meglio lo interpreta: la specialità che più rappresenta il locale o una ricetta che si distingue per peculiari qualità. Possono partecipare lettori e ristoranti, in modo libero e gratuito, compilando ed inviando la scheda di adesione che troverete nei successivi numeri di Papageno o al link "SCARICA IL MODULO".
Il tutto, entro e non oltre la data del 10 novembre 2010.
Attraverso le schede pervenute verranno individuati 10 piatti (uno per ciascuna delle regioni d’Alpe Adria contemplate) e i corrispettivi ristoranti, ripartiti per provenienza. Questi 10 locali saranno invitati a partecipare ad una finale di gala presso il Relais Monaco Hotel & Country Club di Ponzano Veneto (Treviso).Durante la serata presenteranno una ricetta calda che sarà sottoposta in degustazione a una giuria “tecnica” formata da dieci esperti (giornalisti e professionisti della ristorazione) e una giuria “popolare” composta da dieci lettori estratti a sorte tra tutte le schede di voto pervenute.


Ad ogni piatto sarà abbinato un vino, scelto dal ristoratore, che potrà anche non essere della regione di provenienza ma dovrà comunque essere prodotto nel territorio di Alpe Adria così come individuato ai fini del concorso. L’abbinamento sarà sottoposto alla valutazione di un rappresentante Ais e il giudizio concorrerà alla definizione del risultato. Il voto finale attribuirà il premio “Piatto d’Oro 2010 di Alpe Adria” insieme ad altre speciali menzioni e riconoscimenti di merito.
Tutti i ristoranti segnalati saranno inseriti nella guida “Piatto d’Oro 2010 di Alpe Adria”.


Le schede inviate via posta devono essere spedite in busta chiusa intestata a:
Bacco Arianna Editore
“Concorso Piatto d’Oro di Alpe Adria”
Viale della Repubblica 19/c
31020 Fontane di Villorba - Treviso
Le schede inviate via fax, al numero +39 0422 303080
"

 Scarica il
 
regolamento Scarica il regolamento     Scarica il 
modulo Scarica il modulo

sabato 6 marzo 2010

Bocconcini di puccia tirolese


La puccia tirolese è un pane a base di farina di segale, frumento, semi di finocchio, coriandolo, trigonella e cumino. E' reperibile anche nelle zone dolomitiche del Veneto, dove si produce e si consuma tutto l'anno. Si conserva molto bene e si presta benissimo ad essere consumato con affettati, uno su tutti lo speck.

Ingredienti: 1 puccia tirolese, acciughe dissalate, burro.
Preparazione: tagliate la puccia e spalmate le due metà di burro morbido, farcite con kle acciughe ben lavate e dissalate e ponete in forno caldo per qualche minuto, fino a quando il burro si sara completamente fuso. Togliete dal forno e tagliate la puccia a piccoli spicchi o a quadretti e servite caldo.
Si è verificato un errore nel gadget

I miei premi - My awards

 

blogger templates