Al mio caro papà...

mercoledì 2 aprile 2008

Seppie in umido con polenta (Poenta e sépe)

Ingredienti: 1 kg di seppie, 1 spicchio d'aglio, 1 scalogno, 1 bicchiere di brodo di pesce o di verdure, 1 bicchiere di vino bianco, olio e.v. di oliva, 3 cucchiai di passata di pomodoro, un mazzetto di prezzemolo, sale e pepe q.b.
Tempo: 50 minuti
Difficoltà: facile
Preparazione: pulite le seppie e tagliatele a striscioline. In una padella versate abbondante olio d'oliva, fate soffriggere lo scalogno tritato e lo spicchio d'aglio che toglierete appena inizierà ad imbiondire. Aggiungete le seppie e lasciatele cuocere per circa 10 minuti, poi bagnate con il vino bianco e lasciate sfumare. Quando il vino sarà evaporato, versate il brodo e 3 cucchiai di passata di pomodoro, regolate di sale, pepe e lasciate cuocere per circa 30 minuti. A fine cottura cospargete con il prezzemolo tritato e servite con un ottima ed abbondante polenta.
Piatto tipico

1 commento:

  1. WOW!
    Avevo giusto bisogno di ispirazione per la mia cena della vigilia.
    Cosa di meglio se non rievocare profumi e sapori legati all'infanzia e alle feste natalizie passate dai nonni a Marghera? Mio papà e mia mamma ne saranno felici...
    Sarde en saor, poenta e sépe... mi piacerebbe fare anche bacalà mantecato ma... ce la farò?
    Grazie e buon Natale.
    Silvia

    RispondiElimina

Grazie della visita e del commento, risponderò nel tuo blog.
I commenti anonimi saranno rimossi.

Si è verificato un errore nel gadget

I miei premi - My awards

 

blogger templates