Al mio caro papà...

domenica 14 novembre 2010

Prepariamo il burro

Una delle cose che mi diverto a preparare in casa è il burro. Acquisto latte vaccino crudo, dopo averlo fatto bollire e raffreddare, ne raccolgo la panna. Quando raggiungo un quantitativo sufficiente, all'incirca una tazza, procedo alla preparazione del burro. Il risultato è un burro delizioso, delicato e cremoso.


Ingredienti: panna fresca, acqua fresca .
Preparazione: versate la panna in un barattolo di vetro, con l'acqua fresca (1 - 2 bicchieri), chiudete ermeticamente ed iniziate ad agitare a mano il barattolo in maniera costante, dopo circa 5 - 10 minuti, il burro comincerà a montare, continuate ad agitare il vaso, aggiungendo ancora poca acqua fredda. Dopo ulteriori 5 minuti noterete che la parte grassa si sarà separata dall'acqua. A questo punto il burro si presenterà in grossi fiocchi, versatelo  in una terrina d'acqua fredda qualche minuto per farlo rapprendere, risciacquatelo con acqua fresca corrente. Toglietelo dall'acqua e lavoratelo con un cucchiaio per dargli la forma. Conservatelo in frigo avvolto con della pellicola.

15 commenti:

  1. Che meraviglia!!! :))
    ma quando dici all'inizio con poca acqua fresca siamo nell'ordine di 2/3 cucchiai?

    baci

    Vero

    RispondiElimina
  2. Caro Stefano leggere i tuoi post mi fanno venire molto appetito! sai che mangiare troppo non fa bene!!!
    Per fortuna la mia dolce metà mi controlla su questo... Buona serata caro amico,
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. ciao stefano e da un po che non passavo dalla tua cucina bravissimo pure il burro ci credo chee delizioso gia si vede ciaoooo buona giornata

    RispondiElimina
  4. Recuerdo a mi abuela "mazando" la mantequilla como deciomos por aquí. Ahora muy pocas personas la hacen y se están perdiendo estas tradiciones.

    Muchas gracias por recordárme esta receta. Si me hago con leche fresca la prepararé y tal cual la hacía mi abuela.

    Gracias.

    Un besote, mi solete.

    Vamosalculete.

    RispondiElimina
  5. Quanti ricordi hai suscitato in me con questo burro...tanti anni fa, mia suocera aveva un podere ed i contadini ogni mattina ci portavano il latte fresco, ed io come tu hai descritto ci facevo dei panettini di burro, quanto era buono!!! Anche se non mi leggi molto ti seguo sempre, ciao

    RispondiElimina
  6. una bella idea per preparsi il burro in casa, una cosa molto intelligente, complimenti

    RispondiElimina
  7. Si, veramente una bella idea. Fatto col latte fresco deve avere un sapore meraviglioso. Bravo :)ciao

    RispondiElimina
  8. Sono appena diventata tua sostenitrice, quindi piacere di conoscere te e il tuo splendido blog. Ti ho trovato grazie alla tua ricetta dell'agnello in umido :)
    Complimentissimi!!

    RispondiElimina
  9. Ciao mitico come stai? E' da un po' che non ci incrociamo...complimenti per il tuo burro, non è da tutti dedicarsi a queste preparazioni. A presto ciao ciao

    RispondiElimina
  10. Tornata alla base.
    Capperi che bel burro !
    Un abbraccione
    Mandi

    RispondiElimina
  11. Stefano, non avevamo mai sentito parlare di questo metodo, ne conoscevamo un altro, ovvero partendo dalla panna e montandola fino a farla stracciare....ma sinceramente preferiamo il tuo, soprattutto visto il risultato finale! Uno di questi giorni ci proveremo, farci il burro in casa è una cosa che ci manca e dal momento che preferiamo ciò che è fresco e genuino....
    Bacioni e buona domenica
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  12. Bravissimo, ammiro quelli che fanno tutto da soli!!Se potessi mi farei anche il sale!!!
    Ti prendo il banner per il Veneto!!!

    RispondiElimina
  13. Stefano, c'è un premio che ti aspetta!
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  14. è da un pò che lo voglio fare grazie per la ricetta!

    RispondiElimina
  15. Ciao, uomo che si diverte ai fornelli^^...
    Ho provato a preparare il burro seguendo la tua ricetta, passo dopo passo, ma il tempo passava e il burro non veniva, poi dopo mille travasi ho eliminato più acqua che potevo, forse ne avevo messa troppa all'inizio :-) e, pian pianino, ecco! il miracolo si è compiuto!
    Che magnificenza e che soddisfazione farsi il burro in casa.
    Grazie per questa chicca!

    RispondiElimina

Grazie della visita e del commento, risponderò nel tuo blog.
I commenti anonimi saranno rimossi.

Si è verificato un errore nel gadget

I miei premi - My awards

 

blogger templates