Al mio caro papà...

giovedì 27 maggio 2010

Cena di Note


Vi propongo un nuovo evento organizzato da Papageno, la prima ed unica rivista enogastronomicadell'Alpe Adria pubblicata in italiano e tedesco.
LA GRANDE GERMANIA

Tre prestigiosi chef e un concerto d’eccezione per l’esordio trentino di Cena di Note:

Venerdì 28 maggio a Castel Toblino, uno dei più celebri castelli della regione.


"Oltrepassare i confini del Veneto, dove è nata e si è sviluppata negli anni, per giungere in Trentino: questa la nuova sfida dell’edizione 2010 della rassegna culturale e gastronomica Cena di Note, firmata dal Corriere del Veneto su un’idea di Alessandro Tortato, direttore d’orchestra veneziano, alla cui realizzazione collabora la rivista enogastronomica Papageno, con il supporto del network televisivo 7Gold e delle emittenti Radio Padova ed Easy Network, nonché l’importante contributo della banca privata austriaca Schoellerbank.

Due gli appuntamenti in altrettante incantevoli location del nord Italia. Ad ospitare l’esordio sarà Castel Toblino, un gioiello affacciato sull’omonimo lago, poco lontano da Trento. In posizione particolarmente suggestiva, ha richiamato da sempre l'attenzione di artisti e poeti oltre ad incuriosire i turisti con numerose leggende.
L’aspetto attuale è caratterizzato dagli elementi cinquecenteschi dovuti ai rifacimenti voluti dal Vescovo Bernardo Clesio e dei Madruzzo, che trasformarono la primitiva fortezza in una piacevole residenza signorile."
Venerdì 28 maggio

"La serata si aprirà nell’atmosfera barocca ricreata dalla “Camerata Artemisia Gentileschi”, complesso vocale e strumentale formato dal soprano Arianna Vendittelli, una delle cantanti predilette da Riccardo Muti, gli oboisti Barbara Ferrara e Roman Schmid e la clavicembalista Cecilia Montanaro, che proporranno musiche di G.F. Händel, eseguite con strumenti originali d'epoca

I commensali incontreranno la Germania a tavola grazie ad un menù a sei mani, realizzato da tre prestigiosi chef: Stefano Bertoni (Castel Toblino), Nadia Pasquali (Ristorante Alla Borsa) e il giovanissimo stellato Enrico Bartolini, chef del Ristorante Le Robinie di Montescano (Pv).

I “filetti di pesce persico alla gardesana con spinacini e limone candito” e “i cannoli di mozzarella di bufala, sarde di lago in “sisam” e pesto leggero di prezzemolo”, interpretati dallo chef di casa Stefano Bertoni, saranno accompagnati da un pregiato Franciacorta Cremant 1995 Millesimato della cantina Casa Caterina.
Il passaggio del testimone va a Nadia Pasquali, che con la passione che la contraddistingue, preparerà i suoi “nodi d'amore”, i tortellini di Valeggio nella versione “classica” e in una variante creata per l’occasione: “tortelli con asparagi bianchi di Zambana e asparagi verdi di Rivoli Veronese con speck croccante e salsa al Traminer aromatico”, il tutto accompagnato da una selezione di etichette delle Aziende Agricole Cavalchina e Prendina."

8 commenti:

  1. Sembra un bel posto e sicuramente ne verrà fuori una splendida serata...buon pomeriggio Stefano:)

    RispondiElimina
  2. Non sai quanto ci piacerebbe partecipare ad una serata del genere, perfetto connubio di cibo e musica in uno scenario da sogno!
    Un abbraccio da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  3. Peccato abitare lontano!!!...:-((

    RispondiElimina
  4. Prima o poi mi lancio a partecipare approfittando della mia momentanea permanenza a Lecco. Ciao.

    RispondiElimina
  5. ciao amico mio, come va??? buon w.e.

    RispondiElimina
  6. Un luogo incantevole, mi sarebbe piaciuto poter partecipare. Buon fine setimana Daniela.

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia...

    ciao chef un abbraccio.

    RispondiElimina
  8. Un salutino veloce caro Stefano. Buona giornata,Ele

    RispondiElimina

Grazie della visita e del commento, risponderò nel tuo blog.
I commenti anonimi saranno rimossi.

Si è verificato un errore nel gadget

I miei premi - My awards

 

blogger templates